30/06/2016 – M.Danon “Il Tao del disordinato”

“Per danzare con la vita con tutte le nostre energie a disposizione

dobbiamo allenarci ad accettare, valorizzare, cavalcare non solo una

ma tutte e due le forze in azione; senza più temere, disprezzare o rifiutare il disordine,

 la polarità meno facile da capire, quella che mina sì la sicurezza,

ma rende possibile la libertà di cambiamento, evoluzione, esplorazione delle infinite varianti del possibile.”.

 

 

Lascia un commento